giovedì 19 giugno 2014

Eleonora Cipolla a SanremoArtGallery per…‘Non smettere di sognare’!

Eleonora Cipolla e Silva Bos
SANREMO (IM). “Saper guardare oltre questa realtà che ci circonda, che non ci permette di essere veramente noi stessi….Forse l’unico momento in cui siamo noi stessi è proprio il sogno.
Questo è il messaggio intrinseco dell’opera ‘Non smettere di sognare che la giovane pittrice Eleonora Cipolla ha deciso di esporre nella collettiva Internazionale SanremoArtGallery 2014.

Un lavoro che fonde la consapevolezza del momento storico e sociale in cui ci stiamo trovando a vivere con difficoltà con la freschezza e la fiducia nel domani proprie e giuste della sua età.
Giovane, talentuosa e traboccante di tanti sogni da realizzare, Eleonora si propone a questa Rassegna Internazionale - aperta al pubblico fino al 25 giugno nelle sale espositive del Teatro Ariston - per trasmettere un forte messaggio positivo “Questa è una grande occasione che non potevo permettermi di perdere - racconta durante l’intervista con la giornalista Silva Bos - anche perché le mie opere in questo caso non sono figurative ma, al contrario esprimono tutto ciò che sento, i miei stati d’animo”.
Un passione che si è rivelata per puro caso e solo da un paio d’anni, tramite un regalo di nozze per suo fratello. Dunque un’Artista che si è scoperta tale in modo inaspettato, ma che ha saputo da subito accendere l’imput per la propria crescita artistica, ancor oggi da autodidatta essendo assorbita dagli impegni scolastici che l’ultimo anno di Professionali di Moda a Cosenza richiedono.

La sua San Marco ma anche nella Biblioteca Nazionale di Cosenza e molte altre location per lei hanno già rappresentato il modo di farsi conoscere e apprezzare; ma Eleonora ha il coraggio di volare alto e, sempre supportata con orgoglio da tutta la sua famiglia, non vede l’ora di intraprendere corsi artistici di perfezionamento e realizzare il suo sogno nel cassetto: fare di questa dote la sua professione.

Clicca QUI