giovedì 20 febbraio 2014

Grazia Di Michele: da coach di Amici al workshop nella location di ArteINsanremo 2014

Grazia Di Michele in workshop
SANREMO (IM). Da cosa si riconosce un ‘talento’? “Si riconosce dal fatto che quando qualcuno canta non riesci a distrarti: ti cattura perché ha un carisma, sia vocale che di immagine.
E quando questo succede vuol dire che dentro c’è del materiale”. Risponde così all’intervista della giornalista Silva Bos - direttore di SanremoBuoneNotizie.it (mediapartner ufficiale di ArteINsanremo 2014) e Ufficio Stampa di SanremoArte2000, Grazia Di Michele - la conosciuta cantautrice che
ha conosciuto tra i diversi palchi di prestigio anche quello del Festival di Sanremo arrivando 3° nel 1993 e dal 2003 insegnante di canto nella scuola televisiva di "Amici" - che oggi sta tenendo un affollatissimo workshop inserito nella location di ArteINsanremo 2014, nella Sala San Pio X di Piazza San Siro.

Una sala gremitissima di giovanissimi alla ricerca di un trampolino di lancio per il loro sogno, molti di loro già plasmati da scuole di canto ma alcuni spinti dalla sola passione e ancora tutti da scoprire.
Un’audizione canora inserita nella sede di questa grande e preziosa collettiva nazionale artistica dedicata a Domenico Modugno che la Di Michele ha immediatamente percorso con attento sguardo "alla ricerca in ogni quadro quell’emozione che si percepisce in una voce e in una personalità come quella di Mimmo Modugno. Per questo penso che sia assolutamente doveroso rendergli omaggio in qualunque modo".

Ricordiamo che la collettiva - organizzata da SanremoArte2000 di cui è Presidente il Cav. Casimiro dell'Arco Talarico - consta di tantissime opere di 120 artisti e che il Salone San Pio X viene utilizzato ogni giorno da Tele Capri per le dirette televisive, pertanto l'orario di chiusura della mostra è posticipato alle 21.30.

Clicca QUI