sabato 18 febbraio 2012

Alessandro Casillo vince la sezione Giovani del 62° Festival di Sanremo. Fuori Matia Bazar



Conferenza Stampa Rai
SANREMO (IM). Ed è così che questo 62° Festival della Canzone di Sanremo decretò i suoi primi artisti vittoriosi. La gloria ieri sera è arrivata per il quindicenne Alessandro Casillo che ha vinto la categoria Giovani aggiudicandosi anche un jolly della Golden share.

Alessandro si trova così catapultato dalle tavole della trasmissione televisiva Io Canto di Canale 5 – che lo ha fatto conoscere al grande pubblico del piccolo schermo –
direttamente nel tempio della musica che è il palcoscenico del Teatro Ariston. Alessandro,  ricordiamo, arriva dalle selezioni di SanremoSocial con il brano “E’ Vero”.
2° è Erica Mou alla quale va una golden share, oltre al premio della critica Mia Martini assegnato con 30 voti dalla sala stampa, mentre 3° sono i Iohosemprevoglia con 2 preferenze e al 4° posto c’è Marco Guazzone con 16 volti.  9 voti se li aggiudica poi Alessandro Casillo, 7 Celeste Gaia e 1 Giordana Angi.
E se qualcuno esulta, Chiara Civello e i Matia Bazar si leccano le ferite: per loro la gara canora per quest’anno è definitivamente conclusa, lo ha deciso la giuria tecnica composta dalla Sanremo Festival Orchestra e il pubblico  attraverso il televoto. E’ pur vero, però, che nella storia della musica i casi di canzoni perdenti al Festival di Sanremo e arrivate poi nelle top ten radiofoniche se ne contano davvero tante.
Quella di ieri è stata una piacevolissima serata aperta dall’emozionante esibizione di Simona Atzori accompagnata dal violinista David Garrett. Sabrina Ferilli ha dimostrato ancora una volta la sua simpatica veracità, duettando con Morandi la melodia di Roma nun fa la stupida. Una botta di freschezza è stata trasmessa dagli One Diretcion, 1D per i fans – fenomeno web con 52 milioni di visualizzazioni  mentre la sudità d’espressione di Alessandro Siani ha centrato per simpatia: l’attore partenopeo ha sagacemente dato sfoggio delle proprie opinioni e non le ha certo mandate a dire: strali sono stati mandati. Per lui ovazione di tutto il teatro….Celentano insegna…
Ottima la qualità interpretativa della musica in tutta la puntata e gradevole il contrasto che gli artisti-cantanti hanno saputo regalare. Ne è esempio Respirare, il brano di Gigi D’Alessio e Loredana Bertè in versione remix – grazie al tocco magico del dj Fargetta - che ne siamo certi spopolerà nelle radio.
Gli Ascolti: Sono stati 11 milioni 429 mila (share del 39.64) i telespettatori incollati su Rai1 la prima parte della quarta serata, in onda dalle 20.44 alle 23.24. La seconda parte – dalle ore 23.24 alle 24.57 è stata vista da 7 milioni 325 mila persone con uno share del 49.90%. Il picco di ascolti si è avuto alle ore 21.35 con 13 milioni 407 mila spettatori. Se pur dati in discesa, l’andamento degli ascolti stamattina in sala stampa ha soddisfatto gli organizzatori compresi GianMarco Mazzi, Mauro Mazza e lo stesso conduttore Gianni Morandi.
Stasera è la finalissima e grande è la carica emotiva che aleggia. Saranno eseguite le 10 canzoni che saranno votate con sistema misto dalla giuria composta dalla Sanremo Festival orchestra, dal pubblico attraverso il televoto e golden share finale della Sala Stampa. Le 3 canzoni più votate saranno ammesse alla seconda fase della serata finale: eseguite in versione edit, verranno votate dal pubblico attraverso il televoto. La canzone più votata verrà proclamata canzone vincitrice assoluta di Sanremo 2012, il 62° Festival della Canzone Italiana di Sanremo.
Di spessore le star guest per la sfera degli ospiti che vedremo stasera: l’attrice brillante/comica sarda Geppy Cucciari e la band Cranberries. E stasera, intorno alle ore 22.15, torna il vulcanico Adriano Celentano e già questo per molti è un evento nell’evento: inutile dire che dilaga nell’organizzazione Rai la preoccupazione per ciò che questa volta sarà sviscerato dall’indomabile. “Auspico che la correttezza e il buon senso prevalga” ha commentato a riguardo il direttore generale della Rai Lorenza Lei. Sembrerebbe comunque che  Celentano abbia l’intenzione di chiarire il suo primo intervento di martedì – e questa volta sarà cronometrato.
Alessandro Casillo vince la sezione Giovani del 62° Festival di Sanremo. Fuori Matia Bazar

Clicca QUI