giovedì 24 luglio 2008

Sanremo: l'antico mulino in Via San Francesco presto a nuova vita

Sanremo, il Frantoio di Via San Francesco
SANREMO (IM). Finalmente il vecchio mulino in Via San Francesco tornerà a nuova vita. La costruzione, di proprietà della ditta GETIM srl-Gestione Turistica Immobile Sanremo, richiede una spesa ingentissima per urgenti lavori di ristrutturazione: le antiche solette stanno infatti crollando.

Quando, circa 8 anni fa, fu dato inizio ai lavori per la sistemazione di Via San Francesco, a forza vennero fermate le ruspe per evitare la totale demolizione di un bene storico come questo. – spiega l’architetto Angelo Mariani che ha preso in carico i lavori - Non solo. Oggi sono fiero di essermi allora attivato immediatamente per far riconoscere il mulino “monumento nazionale”.
Mulino in Via S.Francesco
Interno Mulino, la macina
Circa 3 anni fa ottenemmo il permesso della soprintendenza per il restauro. Più volte la società proprietaria propose la struttura al comune che invece si dichiarò sempre non interessato. - continua Mariani - Ora i proprietari credono nell’investimento culturale e storico e l’immediato intervento interno diventa necessario. Alla sistemazione esterna provvederemo in seconda battuta anche perché si stanno ancora accertando le competenze tra la ditta privata e il comune. Infine, sarà deciso, in tempi opportuni, l’uso di destinazione: per un’adeguata riqualificazione ambientale non sarebbe male un parco urbano”
A giorni la pratica andrà in commissione edilizia. Tra 2 settimane inizieranno i lavori che dureranno 2 anni.
Mulino Via S.Francesco
La bellissima parte centrale dell’edificio, a fortino, risale all’anno 1300 quando da Piazza Colombo, libera di costruzioni, era visibile solo il mare. Fu definitivamente ampliata solo più tardi. Ricordi storici riferiscono che il grano veniva portato in quantità. Ma in via San Francesco i mulini all’epoca erano tanti, almeno una decina. Questo che oggi rimane, da molti descritto come il più bello, è sviluppato su 300 metri quadrati. I lavori riporteranno l’ambientazione di un tempo: dalle ampie volte ai caratteristici locali interni, dalle numerose presse alle grandi macine ricche di storia.   

Clicca QUI