sabato 21 giugno 2014

La poetessa italofrancesce Maria Salamone Socia Onoraria del Centro Culturale SanremoArte2000

Maria Salamone e Silva Bos
SANREMO (IM). La poetessa Maria Salamone è ufficialmente ‘Socia Onoraria’ di SanremoArte2000. A ufficializzarlo, sabato 14 giugno scorso in occasione delle premiazioni del Concorso Nazionale PoetiINsanremo 2014, è stato il cav. Casimiro Dell’Arco Talarico, Presidente del Centro Culturale e organizzatore dell’evento.

Un riconoscimento a lei dovuto con gratitudine “per essersi distinta nella divulgazione artistica, e per l’impegno dimostrato nel divulgare la cultura, promuovendo un giusto sostegno nel sociale e per il progresso dell’umana civiltà”. Per Maria Salamone, un momento davvero emozionante suggellato da una targa donatale in ricordo. “Essere qui, - ha spiegato con orgoglio alla giornalista Silva Bos che l’ha intervistata - significa riuscire ancora una volta sublimare la ‘Poesia’, l’arte che fa parte delle ‘sette muse’.
Con la Poesia, Maria Salamone ha appena festeggiato le ‘Nozze d’Argento’, Una storia d’amore da 25 anni, cominciata, lei dice, al momento giusto, nel momento in cui aveva bisogno di aggrapparsi se non a qualcuno, a qualcosa. La poesia non solo le ha permesso di non affondare momenti particolari, ma di risalire, e successivamente di ritagliarsi un posto al sole nel difficilissimo mondo della poesia; e anche in Francia, dove vive, con le sue delicate parole riesce a esprimere la sua poetica italianità.
Oggi per lei la poesia è divenuta una vera propria professione tanto da essere regolarmente iscritta dal ’90 all’Ente che raggruppa le imprese. Il suo background la vede presenziare e ricevere onori negli eventi più illustri, mentre molte sue opere sono addirittura materia si studio didattico nelle scuole. E proprio alle nuove generazione si sente di esprimere un affettuoso consiglio: "Credi in ciò che fai. Se hai fiducia e  ami ciò che fai riuscirai a farlo amare anche agli altri”

Clicca QUI