lunedì 14 novembre 2011

Sanremo, dopo 60 anni chiude lo storico distributore Agip all'inizio di Via Martiri

Mario De Franco, il figlio Andrea e Pino Porcu
SANREMO (IM). Qualche nostalgico habitué rimarrà forse inizialmente un po’ spiazzato nel sapere che, salvo slittamenti tecnici dell’ultimo momento, da domani 15 novembre 2011 la pompa di benzina Agip insediata all’incrocio tra Via Martiri della Libertà e Via Pietro Agosti, chiude.

Dopo la bellezza di 60 anni il distributore trasloca infatti in Via Agosti 254, in prossimità dello svincolo con l’Aurelia bis e a circa 400 dall'attuale sistemazione. Si tratta di nuova stazione di servizio carburanti che la Centro Petroli Impianti srl di Taggia, proprietaria degli impianti e delle licenze, ha inteso convenzionare con i colori Eni garantendo così all’utenza degli automobilisti e motociclisti sanremaschi la proverbiale qualità del prodotto garantita dal cane a sei zampe abbinata ad una politica di prezzi scontati e concorrenziali.


L’impianto dotato di quattro colonnine erogatrici ognuna delle quali munita di  otto pistole, per un totale di n° 32 pistole erogatrici, abilitato alla fornitura di quattro diversi prodotti (2  tipologie di diesel e due di benzina verde: Super senza Piombo - Blu Super Tech - Diesel - Blu Diesel Tech) è stato affidato in gestione al Signor Mario De Franco, attualmente e da 22 anni a questa parte già gestore dell’impianto Agip di Via Martiri, succeduto a Luigi Di Virgilio che ha venduto carburante ai sanremesi per altri 23 anni. “Sicuramente quello che lascio - spiega Mario De Franco affiancato dal figlio Andrea e dal dipendente Pino Porcoè uno dei più vecchi impianti in città che, tra l’altro, alle dipendenze della Famiglia Di Virgilio ha visto anche lavorare dal ’78 al ’79 mio Fratello Giuseppe “Pino" De Franco”.

Stante la particolare posizione della stazione di servizio, che pur fruendo del flusso di viabilità dell’Aurelia bis non rinuncia al connotato di impianto “cittadino”, la gestione della stessa sarà principalmente caratterizzata da modalità di erogazione post-pay, con prezzi particolarmente scontati anche grazie all’iper-self Eni: Sconti -4 cent con il Fai da te mentre durante le ore di chiusura Self a -10 cent.


A breve la stessa Centro Petroli Impianti srl affiderà in gestione a terzi anche il locale bar/ristorante contenuto all’interno dell’impianto, la cui gestione sarà improntata sulla somministrazione di prodotti gastronomici tipici del territorio, oltre alla rivendita di stampa e periodici ed altri generi di conforto in modo tale da poter fornire una più vasta gamma di servizi all’utente in sosta presso la stazione di servizio.

La chiusura dello storico impianto Agip all’imbocco di Via Martiri, che non si farà dunque rimpiangere, rientra in un piano di riorganizzazione concordato fra Centro Petroli Impianti, Eni e Amministrazione Comunale che avrà innegabili ricadute benefiche sul traffico cittadino, tenuto anche conto che le autobotti di rifornimento del prodotto con accesso dall’Aurelia bis non interesseranno più  la viabilità della parte bassa di via Agosti/Martiri, che in tale  tratto risulta particolarmente congestionata.

Clicca QUI