mercoledì 3 settembre 2014

Ancora pochi posti per la 2 giorni gratuita ‘Melodie in petali e rime’ targata Nonsiamosoli

Melodie in petali e rime
SANREMO (IM). Dopo la corsa alle prenotazioni dei giorni scorsi, ora i pochi posti rimasti disponibili sono nella prima sessione di venerdì 5 alle ore 15.30.
Sta infatti riscuotendo notevolissimo interesse ‘MELODIE IN PETALI E RIME con la musicista concertista Gabriella Perugini’ la due giorni targata Associazione di Volontariato Oncologico NONSIAMOSOLI ONLUS nell’intento di affiancare alla medicina convenzionale metodologie naturali e il potenziamento delle sensazioni corporee al fine di aprirsi ad energie positive con cui affrontare meglio la malattia.


Questa pregevole manifestazione di interesse pubblico che, dopo la pausa estiva, Venerdì 5 e Sabato 6 settembre 2014 riapre le attività di Nonsiamosoli, scaturisce dopo aver conosciuto il professor Maurizio Grandi - oncologo ematologo di Torino, affermato a livello europeo, fondatore del Poliambulatorio La Torre di Torino - che è riuscito a coinvolgere l’associazione in una realtà nuova, finalizzata proprio all’interazione terapeutica tra medicina tradizionale e la consapevolezza dei nostri 5 sensi.

L’evento sarà suddiviso in due tranche:
- i luoghi saranno due: Percorso multisensoriale Campane Tibetane nei giardini di Villa Ormond per il pomeriggio di venerdì 5/9/14 prima sessione ore 15.30, e poi alle ore 17.00 e alle ore 18.30; e il sabato pomeriggio, terza sessione ore 14.30, e la quarta ed ultima sessione alle ore 16.00. 
Il luogo del concerto è la Chiesa Evangelica Luterana di Corso Garibaldi, 37 a Sanremo dove alle ore 21.00 si svolgerà il concerto per liuto rinascimentale della musicista Gabriella Perugini preceduto da un percorso multisensoriale.
Negli incontri di Villa Ormond, è necessaria la prenotazione telefonando al n. 331 3966077. Per tutti gli incontri è indispensabile la massima puntualità per poter beneficiare del percorso multisensoriale.
Il percorso di musicoterapia prevede l'utilizzo delle campane tibetane, che attraverso la purezza e l'incanto del proprio suono, aiutano le persone a uno stato di rilassamento profondo che serve a riattivare e riequilibrare il proprio stato energetico.
Il concerto invece è strutturato in una prima parte che consiste nel percorso in cui verranno sollecitati i 5 sensi, successivamente si procederà con il concerto per liuto rinascimentale. 

Dunque, per il tessuto sociale un progetto prezioso, che l'Associazione ha scelto di proporre “affinché il pubblico possa vivere, attraverso le proprie emozioni una bella esperienza e che possa arricchire ogni singolo individuo con un momento di ricarica energetica personale”. La serata sarà inserita nel contesto della notte bianca organizzata dal Comune di Sanremo. L'incontro è gratuito.

L'associazione Nonsiamosoli Onlus si occupa principalmente di donne che vivono o hanno vissuto l’esperienza del tumore al seno. E' nata dall'esigenza di condividere, in un primo tempo, i viaggi in ospedale, successivamente anche i problemi, le soluzioni, le esperienze e tutto ciò che una persona malata e i suoi familiari sono costretti ad affrontare. Il gruppo si è pian piano allargato e da marzo 2007 si è finalmente costituito in Associazione di Volontariato Oncologico.

Clicca QUI