venerdì 12 ottobre 2012

Auto d'epoca: nella Riviera dei Fiori gite e vacanze 'rombano' di emozioni!

Auto d'Epoca
RIVIERA DEI FIORI. La passione per auto e moto d’epoca e il piacere di viaggiare vanno finalmente a braccetto quando si parla dell’entroterra della Riviera dei Fiori, lasciando così in questo caso screditata la convinzione che l’ansia delle mille esigenze da dedicare alla propria vettura d’epoca (per molti un vero gioiellino d’annata con cui vivere quasi in simbiosi), finisca per prendere il sopravvento sul relax che invece una splendida gita in auto può regalare.

Agriturismi e alberghi, tipiche locande, strutture ricettive confortevoli e con attrezzati parcheggi per la nostra “amata auto storica”, bed and breakfast incastonati fra freschi boschi o accoglienti radure, strade con ardui ma morbidi tornanti e panorami mozzafiato, fanno non a caso di queste strade luoghi di escursione e vacanza apprezzati e consigliati anche proprio dagli appassionati di Auto storiche.
In basso più che colline autentiche coperte fiorite per divenire, salendo, verdi monti e castagneti animati da pascoli, ma anche da aquile e falchi. Caratteristiche, per esempio, della Valle Argentina che abbraccia antichi e suggestivi borghi. E poi le Valli Nervia, Roja e Arroscia con le loro terrazze a uliveti e castagneti, orgogliose della loro produzione dell’apprezzato Vino Rossese, del Pigato e del Vermentino.
Insieme al vino, un’esperienza da non perdere è anche l’assaggio del pregiato olio locale, quell’oro giallo in gustose gocce frutto della rinomata Oliva Taggiasca; non a caso l’imperiese - della anche la Valle dell’Olio - riunisce in un particolare tour le ufficialmente riconosciute “Città dell’Olio”.
Conosciuta invece per la ricercata produzione di lavanda è la Valle Imperio - alle spalle di Imperia - che poi, salendo in quota, diviene il frequentatissimo Col di Nava.
Questo e ancor di più c’è da godere valicando queste zone. E c’è proprio da chiedersi come si fa a non farsi incantare da questi incomparabili percorsi che si snodano incredibilmente a pochissimi chilometri dal mare, coccolati dal sole e da una frizzante aria fina.

Allora che dire di più se non che la Riviera dei Fiori attende nel proprio entroterra gli appassionati d’auto d’epoca….ovviamente qui i suoi motori sono già accesi!!!!

Clicca QUI