giovedì 9 agosto 2007

E' di Sanremo il mago della radio.Tutte le frequenze mondiali nella mappa di Valerio Sorci

Valerio Sorci
SANREMO (IM). Per il mondo della radio una passione sfrenata da sempre, quella del sanremese Valerio Sorci. Un pallino che lo incolla per ore al suo apparecchio con la stessa curiosità di un bimbo che vuole conoscere il mondo.
E da ascoltatore e amatore della radio quale è, in questi giorni Sorci ha steso una vera e propria mappa dell’ascolto a Sanremo.
“Se, come credo, la radio è una strana affascinante alchimia che da’ modo di liberare la fantasia immaginando come si vuole ciò che si ascolta - racconta il Professor Sorci - è doveroso conoscerla e sapersi districare nell’attuale confusione che regna nell’etere”.

Con pazienza certosina e appostandosi nella zona della Madonna della costa, Sorci è riuscito a ricevere 53 frequenze in FM. Una varietà incredibile di radio private e pubbliche, spesse volte tematiche con solo canzoni italiane, solo anni ‘60/’70 o canzoni di liscio, emittenti di impronta religiosa, politica, rilassante oppure network storici o innovativi per i più giovani. Tante e tutte con la propria peculiarità.
Mappa frequenze radio da Sanremo di  V.Sorci 
Pur disponendo di apparecchiature di gran qualità, quello usato da Sorci per l’ascolto e il ‘fissaggio’ della mappa locale non ha particolari doti ed è economicamente abbordabile con pochi euro anche la mercato.
Un fascino, quello della radio, forse e quasi certamente più diffuso della tv, con palinsesti di tutto riguardo in cui, oltre alla musiche, bene si collocano anche rubriche e interessanti dibattiti.
Una realtà in espansione in cui l’Associazione Italiana Radio Ascolto trova il suo cuore pulsante, la stessa associazione a cui sin da piccolo ha aderito anche Sorci la cui passione, è bene sapere, ha varcato ogni confine: Sorci ha ricevuto ed ascoltato, rispettando il fuso orario radiofonico GMT universale (uguale in ogni paese del pianeta, che in Italia è pari a 1 ora in meno in inverno e 2 in estate dell’orario normale) radio spagnole, argentine, statunitensi, ma anche dalla fredda Russia, Ungheria, Turchia, Lussemburgo, Germania e Kuwait, Australia, Olanda Equador, Giappone e Cuba, Grecia e infine Egitto, Cina, Venezuela e, per non farsi mancare nulla, anche il piccolo stato Spasiland. Ricezioni da lui comunicate alle sedi da cui, prontamente, ha ricevuto conferme personalizzate corredate dai rispettivi palinsesti.
Riconoscimento a Valerio Sorci
Per questa sua passione, Sorci ha ricevuto diplomi e riconoscimenti sia europei che mondiali.  

Clicca QUI